W LA DISLESSIA

SI APRE A TUTTA ITALIA!

Come avrai sicuramente provato in questi giorni sulla tua pelle la situazione è impegnativa (per usare un eufemismo) e davanti avremo un periodo di grandi cambiamenti, come è inevitabile che sia.

 

Non potremo per qualche tempo aiutarti fisicamente.
Non potrai fare degli appuntamenti di persona nelle nostre sedi e non potrà farlo nemmeno tuo figlio.

 

Però abbiamo la possibilità di fare qualcosa di concreto in ogni caso, sfruttando al meglio la tecnologia che mai come ora è una risorsa fondamentale.

Per questo motivo abbiamo deciso di aprirci a tutta Italia,
attraverso delle consulenze online, in cui potremo usare alcuni supporti che ormai
fanno parte della nostra quotidianità.

 

Ormai da qualche anno abbiamo iniziato a fissare gli appuntamenti dei genitori, usando la chat “messenger” di Facebook o Skype ed i risultati sono molto interessanti perché persone che fino a solo pochi anni fa non avrebbero mai potuto conoscerci, ora possono avere un contatto, seppur virtuale, con noi.

Ovviamente le esigenze sono diverse, sia in base alle difficoltà dei ragazzi, sia in base alle diverse età.

Può essere utile in alcuni casi lavorare direttamente con i genitori, in altri intraprendere un percorso con i ragazzi.

Per comprendere, però, quale potrà essere il percorso migliore per te,

abbiamo deciso di REGALARTI mezz’ora di telefonata
con uno dei nostri professionisti.

Cosa potrai ottenere da questa consulenza?

Alcuni consigli da applicare subito e anche tutte le informazioni utili per comprendere
che tipo di percorso può essere più idoneo per te (e per tuo figlio).

Alla fine di questo potrai valutare se e come intraprendere un percorso con noi.

Ovviamente ci sono ambiti diversi che potremo trattare,
a seconda della fase scolastica che sta vivendo tuo figlio.
Le esigenze sono diverse e noi, come sempre, lavoriamo sempre creando percorsi su misura.

Cosa possiamo fare se tuo figlio è alle elementari?

Cosa possiamo fare se tuo figlio è alle medie o alle superiori?

Come può affrontare al meglio l’esame di terza media?

Come può affrontare al meglio l’esame di quinta superiore?

ELEMENTARI

  • Non si sa cosa sia importante fargli fare
  • Devi stare un giorno intero a fare i compiti
  • Continuano a caricare materiale a qualunque ora e non sai come aiutare tuo figlio

MEDIE

  • Ha una marea di compiti (non so selezionare se è meglio fare Italiano o Matematica o Musica)
  • Le chat delle classroom creano confusione ai ragazzi DSA che si perdono e non sanno cosa devono fare
  • Il PDP non esiste più ed è tutto nelle mani dei genitori

SUPERIORI

  • Il programma deve proseguire, ma i genitori non hanno (giustamente) le competenze
  • Gli insegnanti ci sono, ma non c’è feedback su cosa succede a casa
  • Un’ora (o due) non bastano per portare avanti l’apprendimento

ESAMI

  • C’è incertezza su cosa succederà
  • I ragazzi non fanno temi, come faranno con la prima prova?
  • I programmi terrorizzano i ragazzi e non si sa come affronteranno esami e rientro a scuola
  • Gli INVALSI alle medie si fanno o non si fanno?

SE VUOI FISSARE SUBITO LA TUA CONSULENZA GRATUITA,
INSERISCI I DATI QUI SOTTO!

  • * Campi Obbligatori