WLDieci – Video 3

E SE FOSSE UNA QUESTIONE DI PAURA?

Per evitare discussioni con tuo figlio devi cercare di usare la testa e non farti prendere dall’emotività.

Il cervello spesso in automatico va in blackout quando la tensione sale alle stelle, ecco perché è importante riconoscere le proprie difficoltà e le proprie paure.

In qualche modo devi smetterla di pensare di essere un genitore che non vale abbastanza e di non avere le risorse per essere uno strumento di aiuto.

La prima cosa da fare è riconoscere la paura e poi imparare a gestirla.

 

Solo che come tutte le strade nuove, l’inizio è un po’ faticoso e serve qualcuno che ti accompagni.

Se vuoi sapere come iniziare questo allenamento, clicca qui sotto.